Movimento Creativo

Scarica il Volantino del Corso a Cesena:      “Movimento creativo bambini”



 

Movimento creativo
per bambini

laboratorio psicomotorio espressivo
condotto da:

Cinzia Rustignoli
Insegnante – danzaterapeuta

Davide Amaduzzi
Insegnante – pianista – musicoterapeuta
Febbraio – Marzo 2015

 

INFORMAZIONI, DATE & ISCRIZIONI
Il laboratorio creativo comprende 8 incontri che si svolgeranno nei mesi di febbraio e marzo 2015 nelle seguenti sedi:
Palestra Centro Kinesia Via Viareggio 61,
S. Mauro – Cesena
mercoledì: dalle 16.15 alle 17.15 (5-7 anni)
dalle 17.30 alle 18.30 (8-10 anni)
Aula danza Scuola Primaria “B. Munari” via Anna Frank, 185 – S.Egidio Cesena
Venerdì: dalle 16.15 alle 17.15 (5-7 anni)
dalle 17.30 alle 18.30 (8-10 anni)
Il laboratorio si effettuerà con 6/12 partecipanti.

La quota di partecipazione per gli 8 incontri di 1h, comprensiva dei materiali creativi, è di 100 €.
E’ inoltre obbligatorio, per fini assicurativi, la tessera associativa (20 €).
COSA SERVE
Un paio di calzini antiscivolo, abbigliamento
comodo.
Info e iscrizioni: Associazione Culturale La Corte delle Arti
e-mail: cortedellearti@alice.it
345 9962808

La Programmazione NeuroLinguistica Integrata (PNL)

LA PROGRAMMAZIONE NEUROLINGUISTICA
INTEGRATA
Le origini della Programmazione NeuroLinguistica (PNL) risalgono agli anni Settanta negli Stati Uniti e si fondono sugli studi di Richard Bandler (matematico) e John Grinder (linguista) che, su consegna di Gregory Bateson, condussero un’analisi scientifica e sistematica delle sedute filmate dei migliori terapeuti e comunicatori (Milton Erickson, V. Satir, F. Pearls, C.R. Rogers, ecc.), con lo scopo di svelare la struttura nascosta dell’apparente magia del loro lavoro.
La PNL offre, quindi, una serie di modelli per la comprensione di se stessi, della dinamica emotiva e delle relazioni interpersonali.
In particolare, la PNL Integrata da me svolta, s’ispira ai valori di C.R. Rogers, A. Maslow, ecc., comprende in sè i principi psicologici più efficaci della psicoanalisi, del comportamentismo, del cognitivismo, dell’approccio relazionale sistemico, dell’approccio centrato sulla persona, dell’ipnosi ericksoniana, ed è dinamicamente aperta ai contributi di differenti scuole, indirizzi e discipline, quali: analisi transazionale, approccio cognitivista, gestalt, terapia rogersiana, psicosintesi, psicologia transpersonale, rebirthing, enneagramma, bioenergetica, corenergetica, biosistemica, feldenkreis, autoshiatsu, ginnastica dolce, danzaterapia, musicoterapia, dialogo sonoro, ecc…

 


CORSI DI PROGRAMMAZIONE NEUROLINGUISTICA E MUSICOTERAPIA INTEGRATA

1. I Corsi di PNL e Musicoterapia Integrata
2. Le Sedi dei Corsi:  Cesena (FC) e Riccione (RN).
3. Scheda di Preiscrizione.

UTENZA
I Corsi-Laboratorio di PNL Integrata hanno lo scopo teorico-pratico di favorire un percorso di crescita personale e professionale tramite l’acquisizione di valide strategie di comunicazione.
Pertanto sono rivolti a tutti coloro che desiderano liberarsi dai vecchi copioni di vita e iniziare un cammino di rinnovamento interiore scevro di tutti quei legami e inibizioni che impediscono un’autentica realizzazione personale.

La Musicoterapia Integrata

Sarà esposta e sperimentata in gruppo la metodologia di Musicoterapia Integrata ideata e sperimentata dal prof. Davide Amaduzzi nei suoi interventi di musicoterapia in ambito socio-educativo, riabilitativo e terapeutico.
L’attività di Musicoterapia Integrata svolta dal prof. Davide Amaduzzi si fonda su un utilizzo artistico-comunicativo del suono e della musica quali strumenti atti a favorire, incoraggiare, migliorare le relazioni perMTDA_Integrata.jpgsonali ed interpersonali del cliente (bambino/adulto) attraverso la sua integrazione nel gruppo familiare e sociale (scuola, lavoro, svago, ecc.). La musicoterapia è utilizzata quale strumento per favorire il cambiamento di comportamenti disfunzionali, favorendo la crescita, lo sviluppo e il miglioramento dello stato di salute della persona.
IlCorso di Musicoterapia Integratadiviene pertanto un’occasione di crescita comune e si prefigge di esporre i principi teorico-pratici della Musicoterapia Integrata (I-II-III livello), quale modello efficace di utilizzo del suono come strumento di relazione e di comunicazione ecologica, attraverso il coinvolgimento personale di ciascun partecipante all’interno del gruppo, al fine di sperimentare ed ottenere su di sè (e, successivamente, con i propri interlocutori) i seguenti obiettivi:

1. generare attenzione d’ascolto (suono-silenzio/movimento-immobilità) per migliorare l’articolazione e la coordinazione linguistica e psicomotoria della persona;
2. stimolare la creatività della persona con una proposta sonora che essa elaborerà a livello motorio, grafico-pittorico, plastico, linguistico e musicale attraverso il gioco collettivo;
3. creare un laboratorio musicale di sperimentazione e controllo sulle emozioni, affinché ciascuna persona possa vivere ed esprimere in gruppo i sentimenti positivi (di apertura, di fiducia, di affetto, di amicizia e di curiosità, quali: l’amore e la tenerezza, la felicità e la gioia) e possa essere in grado di controllare e gestire i sentimenti negativi (di chiusura, di rifiuto, di fuga e/o di aggressività e di opposizione, quali: la tristezza, la paura, la rabbia, l’odio);
4. utilizzare in gruppo il modello del Dialogo Sonoro per facilitare la soluzione delle problematiche di comunicazione personale ed interpersonale;
5. migliorare la propria ed altrui relazione personale ed interpersonale nel gruppo (senza la quale non ci sarebbe un armonico sviluppo della personalità) attraverso l’operatività diretta nel rapporto uomo-suono, componente indispensabile di tutte le attività